logo enea4


Avviso

Il Progetto

L’ENEA opera da anni nel settore dello sviluppo sostenibile e, in particolare, della sostenibilità e competitività dei sistemi produttivi. Tra questi, il turismo sostenibile rappresenta una vera e propria priorità per un Paese come il nostro che dispone di enormi ricchezze dal punto di vista storico, culturale e paesistico ma che non riesce a sfruttarle adeguatamente per molteplici ragioni. Questo è vero soprattutto se riferito al meridione e, ancora di più, ad aree marginali come le isole minori che, oltre a soffrire dei disagi dovuti alla loro specificità, sono caratterizzate dalla presenza di un ambiente terrestre e marino particolarmente vulnerabile che può risentire della pressione di un turismo spesso estremamente aggressivo e concentrato nel tempo.

L’attività svolta da ENEA nelle isole Egadi (per maggiori informazioni vedi: http://progettoegadi.enea.it) fa parte del Progetto “Ecoinnovazione Sicilia” finanziato nell’ambito della Legge finanziaria 2010 ed articolato in due interventi pilota nel settore dei RAEE e del turismo sostenibile. In quest’ultimo caso si tratta di un’azione mirata a promuovere la sostenibilità del turismo nell’arcipelago attraverso l’attuazione di interventi nei settori della gestione della risorsa idrica, del ciclo dei rifiuti e delle risorse naturali, e l’avvio di un’attività finalizzata, nel lungo termine, al riconoscimento EMAS dell’ Arcipelago come distretto turistico.

Le risorse naturali e paesaggistiche delle isole Egadi sono il bene più prezioso per lo sviluppo economico dell’arcipelago, fortemente dipendente dall’attività turistica. La loro conservazione e corretta gestione, a partire dalla qualità delle coste e del fondo marino, è quindi di fondamentale importanza e rappresenta uno dei punti focali del Progetto.

Questo sito web rappresenta una delle realizzazioni che ENEA sta portando avanti nell’ambito del Progetto “Ecoinnovazione Sicilia” ed ha l’obiettivo primario di far conoscere e valorizzare l’importanza delle risorse naturalistiche marine ai fruitori locali, residenti e turisti, e remoti. Per realizzare questo obiettivo è necessario fornire strumenti che permettano al fruitore di conoscere tali risorse e comprenderne l’importanza incentivandolo a comportamenti consapevoli ed attivi per la loro salvaguardia. Sono stati censiti, lungo percorsi sommersi attorno alle isole di Favignana, Marettimo e Levanzo, specie e biotopi di interesse biologico e naturalistico, unitamente ad informazioni topografiche e geomorfologiche dei fondali, corredate con materiale video e fotografico.

Altre realizzazioni progettuali dell’ENEA comprendono, nel caso dell’intervento sul turismo sostenibile, anche impianti di compostaggio di comunità, di distribuzione di acqua al fine di ridurre gli imballaggi, di recupero e riciclo di acque grigie e piovane in un edificio pubblico.

 

 

logo enea

 

 

 

 

Il Responsabile del Progetto “Ecoinnovazione Sicilia”

Roberto Morabito




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.6 templates web hosting Valid XHTML and CSS.


 
© ENEA - Centro Ricerche Ambiente Marino S.Teresa - C.P.224 - Pozzuolo di Lerici - 19100 La Spezia

 webmaster: Giuseppina Di Nallo e Mattia Barsanti                                                                                                                                          Privacy e Cookie Policy